L'essenza del Tantra

Due diventano uno

Home

Questo sito web contiene fotografie di nudo. Se questo ti offende abbandona la navigazione subito.

Il Tantra è' l'unica via che prevede l'unione tra il maschile e il femminile come strada maestra per l'elevazione spirituale e la conoscenza dei misteri della vita e dell'universo. Così descrivono il Tantra una delle coppie che per prime lo hanno portato in Italia: "Aprirsi all’energia dell’amore e del sesso, lasciarsi impregnare fino ad esserne strapieni, fino ad arrivare ai limiti, per scoprire ciò che ci aspetta al di là della coscienza ordinaria". Il Tantra in questo senso è dunque un modo di percepire l’universo esistente che va al di là della mente ordinaria. Una serie di pratiche psico-fisiche che ci aiutano ad essere più percettivi, più sensibili, più intuitivi e più connessi con l’esistente.

Cos'é il Tantra? Molte persone mi fanno questa domanda, spesso confusi dalle mille proposte più disparate che gli si presentano davanti. E io gli dico: Il Tantra è l'esperienza al di là dei concetti. E' sinonimo di vita, quando le permetti di essere totalmente vitale dentro di te. Solo quando ogni cellula del tuo corpo si lascia attraversare totalmente dall'energià che c'è in questo esatto momento, senza essere interrotta dai pensieri, sei nel Tantra. Se hai letto molti libri o molti siti web sul tema, ti consiglio, prima di fare un esperienza nel tantra, di buttarli nell'immondizia: saranno solo di ostacolo. Se conosci molti aforismi e molti testi sacri a memoria, sei arrivato all'impasse; sei caduto in una trappola dell'ego. Sei diventato colto, ma non tantrico. Lasciati essere totale osservatore dei tuoi processi, al di la di come altri hanno descritto i loro, e ti avvicinerai alla conoscenza. Quando conosci in via diretta te stesso, ti avvicini alla purezza della vita e l'essere tantrico accade. E quando smetterai di pensare e di parlare, quello è l'attimo in cui puoi iniziare ad insegnare. Non prima. Saresti falso, non potresti essere autentico. Puoi trasmettere l'insegnamento solo nel silenzio della mente e delle parole. In quell'attimo di unione silente c'è tutto l'insegnamento che puoi dare; l'insegnamento accade in quell'attimo di vuoto, in quel momento sacro dell'esistenza. Davide Quaranta.


Se vuoi approfondire: www.tantralight.it

prev next